Sole Nostro©

In ossequio all’illusione, i fedeli afferrano l’immagine e avanzano in gruppi di adesione. Si prosegue come indicato dal Calendario Universale del Sole Nostro©. Gli esercizi da compiere sono elementari e anche chi ha già vissuto segretamente nella precedente vita, seppure in forma diversa, deve ripeterli. Dopo si viene strattonati, ma questo non comporta conseguenze per il risveglio, serve, solo, a togliere la sabbia del deserto. I principi sono: A) Praticità del sacrificio, allenarsi a casa con tagli e/o amputazioni. B) Nessuno stupore per la mancanza di una reale corrispondenza tra sacrificio e miracolo. C) Offerte senza ricevuta anche per gli aspiranti predicatori. D) Astensione dalla razionalità. La matematica non c’entra con la religione, sono due campionati diversi. E) La distanza tra due corpi religiosi e pari a quella tra due corpi celesti. Anche la distanza tra un dio e l’altro è pari a quella tra pianeti, seguirà tomo: “La morbidezza del Sole Nostro©” – con note personali mie -, che amplierà il concetto. F) I principi sono quelli che abbiam scritto, il Sole Nostro© ha la parte da protagonista, la luce anche, quindi è inutile che mandate curriculum per posti da santi, la nostra è una religione extra-terrestre, gli uomini sono comparse, e non si vince niente, al massimo un viaggio di leggerezza. G) Silenzio sui dubbi mossi dagli altri. Abbiamo uno stile diverso dall’Islam. H) La raccolta in preghiera e il consumo di immagini deve avvenire in forma privata, senza autorizzazione non siete chiamati ad esplicitare nostra religione, potete dirvi tifosi dei New York Yankees.

I) Il dominio della navigazione spaziale è ancora da stabilire, e non date ascolto al governo cinese, il cielo è nostro, almeno quella parte assegnata al Sole Nostro© (appunto) con delle zone bianche limitrofe, ma aspettiamo la nuova mappa, se ne discuterà presto su Marte. L) I messaggi verranno dati attraverso le immagini dei telegiornali (servizi su cani abbandonati e poi ritrovati; canili – lager e/o nei manifestini per strada che vi chiedono se avete visto il bracco John, sparito giovedì alle 15). M) Sì, la nostra religione ha delle quote casa, ma non abbiamo ancora stabilito il criterio di assegnazione, comunque son quasi tutte in Australia, vi conviene? (Avendo noi il grosso qui in Europa e America, abbiamo dislocato). N) Supremazia del Sole Nostro©, non solo sul mercato ma anche nei gadget (per aprire uno store, c’è il modello sul sito, dove trovate anche il percorso per la purezza e il metodo dei bagni di luce per diventare predicatore). O) Assegnazioni delle orbite luminose, bisogna presentare richiesta all’ufficio di Pierre, Dakota del Sud, e chiedere del dottor Thompson. P) Per l’assegnazione del telo in spugna giallo – simbolo della nostra religione solare – bisogna aver ottenuto i crediti presso la Nestor Corporation, con sede a Lincoln, Nebraska: si richiede una buona conoscenza della lingua inglese. Q) Per la progettazione delle case secondo le regole del Sole Nostro©, si ricorda l’importanza della luce in entrata, e la fondamentale scelta di avere stanze vuote e pareti lucide. R) Per l’edificazione sulle coste del proprio paese / città (se sul mare) o regione (in mancanza di un mare in prossimità si può andare in deroga) c’è il manuale “Il componente materiale della devozione al Sole Nostro©”, acquistabile sul nostro sito. S) Il periodo di pratica collettiva si tiene sempre nel mese di agosto a Lille, quando il sole emette una frequenza che scompagina la maggior parte dei rifugi sulle montagne. T) Per l’acquisizione delle capacità di sviluppo, dette Armstrong, cioè il prematuro distaccamento terrestre e la possibilità di arrivare ad avere una idea che sia una buona, sulla luce e il buio, occorre frequentare il corso triennale che si tiene a Topeka, in Kansas, alla fine verrà rilasciato diploma valido, e il costo del corso è detraibile. U) Il percorso di adesione alla religione del Sole Nostro©, non può avvenire previo l’abbandono della vostra idea più originale, se non la buttate via, scordatevi i bagni di luce. V) È importante che i nostri fedeli abbiamo almeno un garage, meglio se con serranda elettronica. Z) Ricordatevi che la nostra religione è come il paradiso dei cattolici: difficilissimo entrare, impossibile uscire. Z2) Controindicazioni eventuali: sommersi nell’acqua fino alla testa, cute indurita e fredda, orecchie annerite, mani inservibili, temperatura corporea all’atto – 3 C°. Questo durante la fase rumorosa del Sole Nostro©.

Illustrazione di Emiliano Ponzi

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: