Primarie fisse

Buonasera, gentili telespettatori, apriamo il nostro tg con il clamoroso risultato delle primarie del Pd, perché non solo sovverte i pronostici e le intenzioni di voto, ma perché il popolo del partito democratico e la sua vasta area di sinistra, sceglie due non candidati, e i nomi sono ancora più clamorosi: con il 46% dei voti c’è Guido Bertolaso ex capo della protezione civile, che, raggiunto al telefono alle Cayman – poi sentiremo –, si è detto: “molto lusingato”, e al secondo posto c’è Papa Giovanni con il 25%, che purtroppo come sapete è deceduto, ma di sicuro se la sta ridendo, cari telespettatori. Il terzo è Bruno Tabacci con il 13%, seguono Pierluigi Bersani col 9%, Matteo Renzi col 6%, e Nichi Vendola col 1%, Laura Puppato: non pervenuta. Sul non trascurabile risultato di Papa Giovanni, diversi cardinali, hanno sottolineato l’ottima percentuale conseguita tra l’altro senza campagna elettorale né presenza fisica e hanno parlato di segno divino. Dalla Santa Sede, trapela un desiderio che farebbe pensare che la Chiesa non vuole lasciare cadere la cosa, infatti Benedetto XVI avrebbe chiesto a Guido Bertolaso di tornare subito per discuterne. Intanto, in piazza San Pietro gli ambulanti cinesi hanno già le bandiere del Pd col faccione del Papa buono, e ci assicurano che a momenti avranno gli accendini e i ciondoli. Su come si sia arrivati a questi risultati è un mistero, fra poco sentiremo i nostri inviati dalle principali piazze dove si sono svolte le votazioni. Dalla direzione del Pd nessuno ha commentato, nemmeno Fioroni. Per Renzi ha parlato lo scrittore Alessandro Baricco: “Mi sembra la trama di un libro di Ballard c’è dell’assurdo e del vero, ma anche una richiesta di nuovo, che Renzi incarna, e che D’Alema ha impedito con questo risultato assurdo”. Bruno Tabacci, apparso visibilmente provato e con dei coriandoli sulle spalle, invece, si è detto disponibile a un incontro con i cardinali per discutere su un eventuale sostituto di Papa Giovanni capace di incarnare il desiderio di quel 25% di persone, al quale va sommato il suo 13% incondizionato. Nichi Vendola, in lacrime, e con un vistoso zaino ha dichiarato: “quella che era una narrazione popolare è diventata narrazione hollywoodiana, portatrice di uno scompenso enorme, il cielo si è fatto nero, scuro, buio, invaso da uno di quei funesti e improvvisi temporali amazzonici che hanno portato solo morte con le dittature sudamericane, e che tra l’altro Pasolini aveva previsto”. Pausa, poi ha aggiunto: “Ho appena firmato un decreto che annette la Puglia alla Thailandia, uno stato libero dalla dittatura della Bce, dal governo Monti e dal senso del peccato. Non ci hanno lasciato cambiare questo paese secondo i desideri di Di Vittorio, Bertinotti e Dario Bellezza, allora lo faremo altrove, fuori dalla finzione berlusconiana che ci ha invaso”. Chi invece l’ha presa bene è Pierferdinando Casini, che ha riconosciuto nelle “sagge scelte” della base del Pd: “una chiara enorme voglia di Centro”. Lo scrittore Roberto Saviano tramite Twitter: “non importa chi ha vinto, conta solo che parli di me, mafia, di me, di Sud e di me”. Il fondatore di “Repubblica” Eugenio Scalfari è stato ricoverato nel tardo pomeriggio per un malore, dovuto alla decisione di estrometterlo dal giornale dopo il suo editoriale trionfante per Bersani, lo spazio sarà occupato da Giucas Casella, la scelta è stata presa da Carlo De Benedetti, subito dopo aver dichiarato all’Ansa: “una eventuale candidatura di Guido Bertolaso alla Presidenza del Consiglio mi vede in prima fila tra i sostenitori”. L’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi ha annunciato il suo definitivo ritiro: “con Guido a capo del Pd, il mio desiderio di avere un partito dell’amore si compie, lascio un paese pacificato nelle mani di un grande uomo”. Adesso: pubblicità, a fra poco per gli aggiornamenti.

(Thanks to Maurizio Milani)

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: