sad giant

andre-the-giant-cannes-1967Perché i giganti stanno a custodia del vuoto, senza possibilità di sostituzione, e puoi rimanere a guardarli per sempre, finché vorrai, loro non ti diranno niente, né ti chiederanno di restare, anzi, e quando deciderai di andare: alzeranno una spalla a testimonianza del fatto che sanno anche dire addio, certo, a modo loro; no non che manchi la fede necessaria, è che son fatti diversamente, e si vede: vincolati come sono alla misura, attaccati alla deformazione che diventa solitudine, no, non sono mica una spalliera di una poltrona, no, hanno sorrisi impoveriti dall’altezza  e non leggono gli annunci sui giornali, perché – potete giurarci – nessuno cerca un gigante per dividerci il letto, e per quanto io provi a porre in rilievo la loro importanza – al netto della stazza di ognuno di loro – rimane poco da fare, son lettere troppo grandi per buche pensate da un mondo diverso, e non sapremo mai se le loro smorfie di risolutezza sono delle rese compiute o nella fatica di scoprire i denti c’è tutta la timidezza in larga scala che ci appare come al cinema, perché la loro irregolarità è mostruosamente comica, e non serve negarlo, loro lo sanno, per questo scomposti si congedano dalla vita quotidiana, perché sono l’insieme sproporzionato delle cose che puoi enumerare, e ti spingono a diffidare di quello che ti sembrava ovvio, puoi farti domande sulla loro igiene sui calzini sudati da giorni di attesa e persino sulla loro probabile condizione diarreica, ma non ne verrai mai a capo, almeno fino a quando non smetterai di pensarli come ospiti, bisogna tenere ben preciso il concetto di eccezione come presenza necessaria, e allora, solo allora, quando avremo raggiunto questo livello della discussione potremo capire una parte superficiale del loro essere,

Contrassegnato da tag ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: