I Kavanos

edison-cavani-gossip-600x356Ora che anche il suo vicino di casa a Montevideo, Gian Antonio Orighi, ci ha fatto sapere che Edinson Cavani deve giocare con l’Athletic Bilbao perché è la sua squadra e lui aveva una nonna basca e deve cambiare ruolo, perché lo ricorda qui, in cortile, bambino, giocare come portiere – e parare tutto –, anche il reality “Cuore selvaggio” si interroga su questo. Da quando la famiglia dell’attaccante ha dato il via al concorsone “Scegli una squadra per il Matador” – con Edinson stilizzato di bianco tra Tom Wolfe e Elvis –, collegato a una grande lotteria che porterà il vincitore a diventare assistente del portavoce del gruppo e consigliere dei suoi manager, tutti ci provano. È anche cominciato il casting per il film “400 squadre, un pianeta e 63 milioni”. E persino Mujica,  presidente dell’Uruguay, si è lasciato scappare la sua preferenza: lo vorrebbe al Wolfsburg perché è lì che è stato assemblato il suo maggiolino. La dichiarazione del presidente ha coinvolto Putin che ha offerto a Cavani il passaporto russo e la guida della nazionale ricordandogli la nuova giovinezza di Gerard Depardieu, i cinesi hanno rilanciato con la guida della prossima missione su Marte. Ma a scongiurare la deriva di offerte extracalcistiche è arrivato il padre di Cavani, che nel programma pomeridiano “Pesca con Cavani”, dalla sua postazione sul Rio Uruguay, ha detto che bisogna lasciare il figlio sui campi di calcio, per il bene del paese e dell’umanità (come tutti i genitori confonde il particolare con l’universale), chiudendo con i nuovi interessamenti che vengono dalla Turchia (ingiustamente sotto gli occhi dell’opinione pubblica per qualche screzio di piazza), che sarebbe un ottimo paese per un paio di anni, visto che sia Galatasaray che Fenerbahçe stanno facendo proposte. Intanto, Cavani ha inciso con Julio Iglesias una nuova versione di “Se mi lasci non vale”, un appello per la fidanzatina MariaRosaria, che a Dubai – di ritorno dalla presentazione della nuova linea intima per famiglia: “Kavanos” –, ha conosciuto uno sceicco, e via Twitter gli ha scritto che si prende un momento di pausa, non sa se tornare o no, e va a meditare su un atollo. De Laurentiis ha controtwittato: «Ecco cosa si prova». La madre del calciatore – che conduce il salotto di Sky Italia – si è fatta prendere la mano inveendo in diretta contro la scelta riflessiva della ragazza. Mentre arrivavano le scuse, la Reuters batteva la notizia che i cugini Cavani, col fratello Walter Guglielmone, erano stati raggiunti da un avviso di garanzia della procura di Palermo, per un giro clandestino di scommesse sulla destinazione di Cavani, con base a Tirana e che utilizzava gli albi del “Topolino” albanese per comunicare le quote. Il Papa con un angelus informale, giocando a nascondino tra le finestre di San Pietro, ha chiesto ufficialmente al calciatore di scegliere il San Lorenzo, rinunciando ad ogni compenso in nome e per conto della fede. «Che non è la mia» ha risposto Cavani scrivendolo con una bomboletta su un muro di Rio dove si trova per la Confederations Cup, mentre Iglesias intonava “Sono un pirata, sono un signore”, l’evento era trasmesso in esclusiva da Globo che si era aggiudicato l’asta per i diritti dell’evento. E quando hanno chiuso cantando insieme l’ultimo verso: «professionista dell’amore», Cavani si è commosso, ha raggiunto la telecamera centrale ma proprio mentre stava per urlare il suo: «basta», ha visto Mourinho di lato, con due birre in mano, strizzargli l’occhio e fargli segno di raggiungerlo, poi sono spariti all’orizzonte di Ipanema. Cavani è comparso due giorni dopo, capelli corti brizzolati, maglietta dei Blues e ha detto: «chiamatemi Special and Happy Two», e ha aggiunto: «ma solo per questa settimana, la mia non è ancora una decisione definitiva».  

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

One thought on “I Kavanos

  1. Nik ha detto:

    Cavani è gesù (nota la minuscola per il rispetto che indipendentemente dal proprio credo si deve all’uomo di Nazaret nato a Betlemme), ma tu sei proprio in penna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: