Abdul Bashur, sognatore di navi

999533_10201349178032787_785836253_n«Il nome delle navi, l’umidità delle miniere, il vento dei páramos, la secchezza del legno, l’ombra grigia sulla pietra molare, la tortura degli insetti prigionieri nei vagoni da riparare, il disgusto per le ore che precedono il mezzogiorno quando ancora non si sa quale sapore intenso il pomeriggio prepara, infine, tutte le materie che lo indussero a dimenticare gli uomini, a diffidare delle bestie e a offrirsi completamente a donne dal gesto amoroso e gambe d’anamita; tutti questi elementi lo sconfissero definitivamente, lo seppellirono nella marea densa di poteri estranei alla sua stirpe meravigliosa ed energica».

Photo of Maria Vittoria Trovato

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: