La mosca di Zavattini

Che poi tutta la politica italiana è riassunta nel dilemma della mosca zavattiniana: salva l’insetto dalla ragnatela in cui si è impigliata e ne deduci che sia quello il suo destino; riponi la mosca nella ragnatela perché è forse quello il suo destino. L’operazione può durare all’infinito ed è così che si va avanti a Palazzo Chigi da dopo Ferruccio Parri ad oggi: oscillando tra fortunati e poveri.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: