Italia – Belgio

– E se fosse una sfida tra scrittori?

– Cioè?

– Invece della partita, una sfida tra scrittori.

– È un nuovo gioco?

– In un certo senso.

– Allora?

– Dici che loro possono schierare Simenon?

– Perché no?

– Perché scriveva in francese.

– E quindi?

– E quindi lascia fuori la parte fiamminga.

– Non mi sembra un grande problema.

– E invece lo è.

– Per chi?

– Per il Belgio.

– Ma che dici.

– Dico che anche l’allenatore Wilmots gli parla in due lingue a volte anche tre.

– E Simenon scriveva in una delle tre, il problema non esiste.

– Esiste e come.

– Se lo dici tu, è la fissa del mese?

– Ragiona.

–Ragioniamo.

– Il Belgio è un paese diviso.

– Mettiamo.

– No, è un dato.

– Diamo per buono questo dato.

– Vabbè ma se non vuoi seguirmi dillo.

– A parte che siam fermi, comunque ti ascolto, solo che conservo dei dubbi.

– E non devi, è un caso scuola.

– Una ipotesi non può essere un caso scuola.

– Sì, che può esserlo.

– Andiamo avanti.

– Ok, il Belgio è diviso.

– L’hai già detto.

– Lo so, ripeto per farti entrare il dato.

– Non è un dato, ma lo ricordavo.

– Ha sei giocatori di origini congolese, un martinicano, un maliano, un italiano, un indonesiano, un marocchino, un iberico, e il resto si divide tra chi parla fiammingo e male francese, solo in quattro son bilingue.

– Perché non leggi solo le formazioni come tutti?

– Le leggo, e che poi volto pagina e ci son queste cose qua.

– Mi stai dicendo che tu compri i giornali.

– Sì. Ma non era questo il punto.

– Lo so, il punto è che il Belgio ha una nazionale multietnica.

– Divisa.

– Va bene, divisa.

– Ohhh, finalmente. Seguimi.

– Non ci siam mossi da prima ma ci sono.

– Dai. Intendo segui il ragionamento.

– Lo so.

– La lingua è patria.

– Anche, sì.

– Quindi il Belgio è un paese diviso.

– Siamo sempre nell’ambito della speculazione filosofica.

– Sì, ma in un paese diviso e di conseguenza una squadra divisa.

– Se vuoi vederla così.

– È così, ma non importa, il punto è che bisognerebbe destabilizzarli con lo scrittore.

– No, aspetta tu mi stai dicendo che se gli chiedessimo di schierare uno scrittore ne verrebbe fuori una crisi culturale, sociale e calcistica?

– Può succedere.

– Tu sei pazzo.

– È una ipotesi, oppure attribuisco una forza ai dibattiti, ma andiamo avanti.

– Qua sono.

– Loro, costretti a dire Simenon, espliciterebbero la divisione.

– A parte che secondo me dicono il nome di quella, come si chiama, la sciroccata col cappello?

– E chi è?

– Ma come, quella specie di Coelho col cappello e la gonna lunga.

– Non la conosco.

– Ma come non la conosci, pubblica un libro all’anno, sembra Morticia della famiglia Addams.

– Ah ho capito, ma no, quella è mezza giapponese.

– No, è belga.

– Ti dico giapponese.

– Belga.

– Cerca un attimo.

– Amélie Nothomb (Kobe, 13 agosto 1967) è una scrittrice belga.

– Ok, è belga ma è nata in Giappone, e comunque in che lingua scrive?

– Francese.

– Quindi siam al punto di partenza.

– Cioè?

– Simenon o Nothomb nessuno scrive in fiammingo.

– A parte che la lingua fiamminga si dice in un altro modo,

– Come?

– Adesso non mi ricordo una cosa con Neanderthal, e di sicuro ci saranno scrittori che non conosciamo che scrivono nell’altra lingua.

– E questo prova che ho ragione.

– Non hai ragione, ci sarà che ne so un Camilleri fiammingo che si rende leggibile in francese e viceversa, trovando una mediazione linguistica.

– Se c’è e non lo conosciamo non riesce bene nello scopo.

– Forse ha cominciato da poco. Rimane il dato.

– Il paese diviso?

– No, la cazzata degli scrittori.

– Non è una cazzata.

– Ok, non lo è, e noi contro Nothomb o Simenon chi schieriamo?

– Arbasino

– Ma non è vecchio?

– E Simenon allora?

– Allora che?

– È morto.

– Giusto, vedi che è una cazzata?

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: