Spagna – Repubblica Ceca

Aspettare le improvvise diagonali

estetiche d’Iniesta:

virile palleggio

di canuta sapienza, ormai,

prelude alla strategia d’altura,

e sotto il suo centrocampo:

la cavalleria Ceca

barriera di resistenze

contro l’incanto segreto

dei passaggi spagnoli:

ellittiche traiettorie

d’un prolungato fraseggio

trasformato in decadenza

dalla crudeltà

dei tocchi mancati

di Morata e Aduriz,

non di Piqué.

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: