Germania – Italia

Adagiata sugli errori

senza bellezza

la Germania – Sturm und Drang

fa il miracolo:

di batterci,

tra feriti e infortunati

senza nessuna agile fantasia

a centrocampo

l’Italia stropicciata

– d’oggetti e uomini smarriti –

si è messa in posa

attorno a un solo pensiero

di quieto allarme:

estremizzare il cor

anche fuori dall’area piccola

se serve,

cadendo solo davanti alla crepa primordiale:

i rigori,

narciso Pellè, ballerino Zaza

è il requiem dello stremo

senza l’incanto segreto,

nessuno che sappia

sbagliare con l’istinto

del buonsenso baggesco.

L’italico furore

urbi et orbi contiano

la sua dialettica rissosa

cedono il passo al Deutschland über alles,

stonato, di Joachim Löw.

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

One thought on “Germania – Italia

  1. rodixidor ha detto:

    poi dice che il catenaccio non esiste …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: