Il tempo incalcolabile dell’eternità

Aveva eluso tanti incagli di disordini tellurici, tante eclissi funeste, tante palle di fuoco nel cielo, da sembrare impossibile che un uomo del nostro tempo credesse ancora a pronostici di tarocchi riguardanti il suo destino. Tuttavia, mentre procedevano le formalità per comporre e imbalsamare il corpo, perfino i meno ingenui tra noi aspettavano senza confessarlo la realizzazione di predizioni antiche, come che il giorno della sua morte il fango delle paludi sarebbe risalito attraverso i suoi affluenti fino alle origini, che sarebbe piovuto sangue, che le galline avrebbero fatto uova pentagonali, e che il silenzio e le tenebre si sarebbero ristabilite nell’universo perché quella sarebbe stata la fine della creazione. Era impossibile non crederlo, se i pochi giornali che ancora si pubblicavano si consacravano ancora a proclamare la sua eternità e a falsificare il suo splendore con materiali d’archivio, ce lo mostravano quotidianamente nel tempo statico della loro prima pagina con l’uniforme tenace dei cinque soli tristi dei suoi tempi di gloria, con più autorità e diligenza e buona salute che mai malgrado fossero ormai molti anni che avevamo perduto il calcolo dei suoi anni, tornava a inaugurare nelle foto si sempre i monumenti noti o le opere pubbliche che nessuno conosceva nella vita reale, presenziava a cerimonie solenni che si dicevano di ieri e che in realtà si erano celebrate un secolo prima, benché sapessimo che non era vero […]

[Gabriel García Márquez, L’autunno del patriarca]

Annunci
Contrassegnato da tag ,

One thought on “Il tempo incalcolabile dell’eternità

  1. […] di poterli affascinare e farsi raccontare da loro quello che provavano: leggeva i romanzi di Gabriel García Márquez e gliene chiedeva conto, e allo stesso modo prese a domandare a Maradona delle punizioni e dei […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: