Mi sto chiedendo come farti contento

Poteva essere un “Lolita” a parti invertite, è diventata la sceneggiatura di un B-movie italiano, “La vita com’è” (La nave di Teseo) di Grazia Verasani. Un libro affollato di libri, in una casa dove si inciampa nei libri, con dialoghi dove si citano altri libri, e i protagonisti sono una scrittrice e un Giovane Scrittore. Che già dopo venti pagine uno chiede l’aiuto da casa, quella del Grande Fratello e chiama Malgioglio, chiedendogli di fare ancora una volta Woodcock per interrogare a scelta un uomo e/o una donna e regalarci la vita proibita. Quella della Verasani è comune alla sua generazione (di bolognesi): viaggio a Mosca col partito, contestazione, delusione, dieta, eventuale gatto. In questo lago di libri e routine, arriva il bello e palestrato Giovane Scrittore che vuole essere letto, visto, amato, ma lei dice no, solo un bacio e in un cimitero, per colpa di Max Frisch che ha deluso Ingeborg Bachmann. Lui le dice: “Io perdo peso ogni volta che chiamo”. Lei risponde: “Io invece perdo solo tempo”. Due pagine dopo: “Ha ragione la Yourcenar, siamo puniti per non aver saputo rimanere soli”. Hanno ragione un po’ tutti, con i loro santini da citare, ognuno perso dentro ai fatti suoi, come cantava il poeta di Zocca, ingiustamente ignorato. Dialoghi assurdi, mail improbabili, radiografia della società letteraria – fiacco il tentativo di critica col giallista che non sa dove è nato Rilke – e il risultato è surreale: sembra la storia dell’ubriaco che picchia la suora credendola Batman e poi le dice: «ti facevo più forte».

[uscito su IL MESSAGGERO]

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

One thought on “Mi sto chiedendo come farti contento

  1. rodixidor ha detto:

    penso di essere stato spammato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: