CB: forza sconfinata

In-fine gli doleva come a tutti essere strappato

alla specie

coricato sul lato infinito

tra la corrente del silenzio

che soffia in bocca la sostanza delle cose

e l’eterno paragone del senso

privo del sistema circolatorio

ma non del sonno

lasciando il giorno e la notte

oltre le pupille chiuse

dal fondo del precipizio

dal suo buio gelato

arriva ancora la voce di CB

senza le sfumature né dell’alba né del whisky

in un crescendo perfetto

che solo i ricordi hanno

la trasparenza della caratura

tra le ombre e le teste e i soldati e le Salomè

rimane Caligola che scalcia parti di melodia

mentre Camus fuma ancora

e piange:

per l’eterno.

 

[foto di Claudio Abate]

Annunci
Contrassegnato da tag

One thought on “CB: forza sconfinata

  1. rodixidor ha detto:

    Ma anche Charles Bukowsky, Charly Brown, Carla Bruni …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: