Argentina-Croazia: la testa di Sampaoli

Cola a picco l’Argentina

del neoidealismo di Sampaoli

ibrida sagoma tatuata

mentre il paese chiede conto

per tanta triste dissipazione

per le quote regali dell’aviazione croata

per i prodigi dei loro piloti

per Messi, vascello fantasma

per le anime degli attaccanti

per l’impostura calcistica

per l’inguaribile nostalgia di Maradona

per l’impotenza d’azione

per la maledizione e la siccità di gol

per il pensiero danzante e l’agile stupidità

per i piedi della gioventù e per quelli della vecchiaia

per il superfluo e l’obliquo

per la chimica meschina

per l’informe materia del sogno,

e rimane il guscio dell’armatura

ombra veloce sul campo

di battaglia.

 

[illustrazione di Fabio Mingarelli]

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , ,

3 thoughts on “Argentina-Croazia: la testa di Sampaoli

  1. […] stadio – trova ovazioni, canti e nuova vita, mentre sotto l’Argentina piange e fa piangere. Jorge Luis Sampaoli, primo e secondo nome da guida nel buio – sì, ricorda Jorge Luis Borges –, un suffisso che […]

  2. […] che notare i progressi fatti dall’allenatore Tite; l’Argentina ancora non si è ripresa dal disastro di Sampaoli e dal conseguente ammutinamento – la crisi è tutta nel suo chiedere a Messi se può far entrare […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: