Natura e poeti

Il cane all’inferno

è un poeta che firma

colonnine di rimpianto

sul giornale all’imbrunire.

La stagione della morte

la ricorrenza  con l’ammicco

inondazioni temporali e smottamenti

la vita è gioco col pianto

tra un a capo e una menzogna

la natura di Leopardi matrigna

col foulard di Hölderlin

per un poco ci possiede

ridendo di noi sopra la Luna

rimorso di gelsomino

rimpianto di rosa

aspettando terra e fango

e soffocando

per l’ispirazione del poeta

abbi pazienza

la poesia non si contesta

come la scienza.

 

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: