Archivi categoria: Hitch 22

Orlando, ovvero un sogno fatto in Sicilia

Ormai è un rullo preceduto dalle grida da arrotino che dicono EIGM (ecco il gran miracolo), che spazza figliocci (Ferrandelli) e nuovi avversarsi figli di sigle e sfide, scazzi e sigarette fumate allo Zen (da Addio Pizzo a scendere e girare tra sedi di partito, carceri e ville, piazze e incroci, spiagge e scogli), portando la burrasca da ex discolo della Dc poi divenuto rauco a furia di comizi per la Rete, finito nel pozzo dipietresco o quasi, salvandosi dal puzzo con uno di quei salti con singhiozzo che solo lui sa fare. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

Il referendum di Totò

Il referendum su Totò Riina si è svolto oggi in Sicilia, i parenti delle vittime di mafia, le forze dell’ordine e i giudici che erano chiamati a votare: si sono espressi. Secondo i primi dati avrebbe vinto l’opzione cinque, anche se il rappresentare delle forze dell’ordine ha chiesto il ri-conteggio. Il quesito che tanto aveva fatto discutere e che era stato voluto da buona parte dei parenti delle vittime di mafia, attraverso una grande campagna de “Il Fatto Quotidiano”, divideva in sette possibilità l’epilogo della storia del capo mafioso. Continua a leggere

Contrassegnato da tag

Javier Valdez

L’agonia del Messico sta

in un cappello sull’asfalto:

caduta la testa

spaccate le costole

perforati stomaco visceri cuore

finita la paura e i tremiti

le carezze e gli sguardi Continua a leggere

Contrassegnato da tag , ,