Archivi tag: auguri

Il bambino che palleggiava sotto la classicità

Siamo al novantatreesimo e tira Totti, il ritardatario. Il bambino che palleggiava sotto la classicità tra porta Latina e porta Metronia. L’uomo fuori tempo dell’Italia. Quello da aspettare per l’ultima volta, il fuoriclasse incosciente. Il ragazzo semplice e sfrontato che sembra non capire molto di sé o non prendersi mai sul serio. Istintivo, verace, persino ingenuo. Mai complicato, sempre pronto a stupire. Non è un trascinatore ma ha la maglia numero dieci, non ha vinto ancora nulla in campo internazionale ma ha avuto tutta la sfortuna dei fantasisti come Baggio, Maradona e Ronaldo. Continua a leggere

Annunci
Contrassegnato da tag ,
Annunci