Archivi tag: balena

Troppacqua

come se fosse affiorato l’odio, salito su con l’acqua – tra l’altro il reverendo Johnson l’aveva detto e ridetto senza che nessuno gli andasse dietro – ed eccomi qua a pettinare il tetto del mio furgone; mi sento Achab: avete presente il tipo alle prese con la balena bianca, ecco, quello, solo che io al posto della balena ho una tempesta, ed ha vinto lei, aspetto la sua compassione e non so quando arriverà, solo come un cane con la schiuma alla bocca maledicendo l’acqua che gira e rigira il mio cazzo di furgone che è diventato una zattera, Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , ,

Carmela, la più grande balena di San Giovanni a Teduccio

Il sottomarino Nestor, progettato dal dottor Marcus, è una nuvola di ripensamenti e glorie, fatto di linee morbide e accelerazioni tecnologiche. È una macchina di precisione e forza, zoccoli, metallo e fantasia. L’oceanografa Zazie è quella che comanda, equipaggio e ricerca. Nestor non è un sottomarino come altri, non solo perché pensato da Marcus, ma perché nasce per una precisa missione: cercare il mostro Carmela, una balena cresciuta a San Giovanni a Teduccio, tra veleni, rifiuti e canzoni di Nino D’Angelo, che poi ha preso l’oceano Atlantico.  Dall’oblò, Zazie scruta i fondali, il suo è un mestiere strano, «evanescente» le dice il suo fidanzato, «una missione da Achab degli abissi, che non porta da nessuna parte». Carmela è più scaltra di Moby Dick, e «la sua immagine ovale di latte che bolle o sboffi di farina», come l’ha definita il dottor Marcus, è un ricordo passato a sentire gli esperti militari. Di sicuro la lontananza dal golfo ha portato delle influenze sul colore, l’ultimo bollettino la tinge di ocra, ma «è una bugia» ha detto Zazie, «Carmela non è una balena di facili colori, e il bianco è la sua natura». Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,