Archivi tag: Emanuele Trevi

Trevi: la ricerca dell’epica della realtà

Sembra una mappa astronomica, “Sogni e favole” (Ponte alle Grazie) di Emanuele Trevi, dove il piacere immediato sta nello stupore delle connessioni tra orbite. Un libro di ritratti a nietzschiane stelle danzanti: Arturo Patten, Cesare Garboli, Metastasio e Amelia Rosselli. Attraversiamo il tempo e Roma, perlopiù, con i ricordi e i ragionamenti di Trevi che esce dai mascheramenti italiani della narrativa, divenendo “voce dietro la scena” – direbbe Mario Praz –, una voce che rifugge dalla finzione e pur la pratica. E dietro la scena c’è tantissimo, dietro i ritratti di Patten, i libri e le case di Garboli, i sonetti di Metastasio (uno di questi fa da refrain) e le voci e le poesie della Rosselli, c’è una vita in dettaglio e la difficoltà di viverla per raccontarla, c’è la ricerca del limite e la voglia di scavalcarlo, fino all’ultimo salto mortale di Arturo e Amelia. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,