Archivi tag: Iker Casillas

Il portiere

Il portiere sta nel luogo dove viene sepolto il vento, è un avventuriero chiamato a una mansione da contabile per larga parte del tempo, e questo lavoro sul suo animo gli dona apparente saggezza, è quello che invecchia meglio in campo e anche fuori, di solito diventa un buon allenatore, spesso un ottimo osservatore. Raramente lascia il mondo del calcio, stando a test dei giornali femminili negli ultimi anni è anche il ruolo che viene meglio visto dalle donne, per un gioco di responsabilità e confine, praticamente un giovane padre precario che in cambio di 90 minuti di gioco puro, finge di non conoscere il suo conto in banca. È perlopiù stanziale, tipo bene immobile, se si muove dalla sua area è per un crollo improvviso della difesa.

 

[per Iker Casillas che anche cambiando posizione rimarrà un campione]

Annunci
Contrassegnato da tag

Santiago, Alfredo e le altre stelle del Real Madrid

Il Real Madrid è un incrocio tra la NASA e la Coca-Cola, perché capace di contenere il cinema e il circo, il sogno e la frontiera, piaccia o meno, è nella vita e soprattutto nell’immaginazione di tutti. E se guardando negli spot della Coca-Cola si capisce dove è andato e dove andrà il mondo (si veda l’ultimo al Super Bowl), o guardando ai progetti della NASA intorno a cosa gireranno i sogni, spulciando le formazioni del Real, e quello che han portato a casa, si può dedurre che calcio faceva quell’anno, e capendo qual è il prossimo obiettivo-frontiera – dopo aver raggiunto la Décima – cosa inseguire. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Baciami, stupida

[Se è sempre difficile tornare a casa figuriamoci andarsene. Oggi Iker Casillas lascia il Real Madrid per andare a giocare in Portogallo col Porto. Allo stadio Santiago Bernabeu ha tenuto la sua ultima conferenza stampa dopo aver passato 25 anni in porta con la stessa squadra. Ha molto pianto forse più di Franco Baresi a Usa ’94, per questo voglio ricordarlo in un altro giorno di 5 anni fa a Johannesburg]. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , ,
Annunci