Archivi tag: Manolo Gabbiadini

I got the Blues

Segna, ma non ci mette il sorriso. Manolo Gabbiadini è allegro dentro, avrebbe detto Enzo Jannacci, oppure è l’attaccante che porta il blues: ‘o Giò di Pino Daniele di “I got the Blues”. La sua è una tristezza naturale, che lo conduce fuori dal cerimoniale post gol, in un entusiasmo privo di esplicitazioni, in un estetismo festante senza rito. Quello che viene dopo è contorno, che sia tristezza o connessione a uno dei tanti suoni che dipingono gli stati d’animo della città di Napoli, Continua a leggere

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , ,

Gabbiadini, lo zen, e l’arte della manutenzione del gol

Il molteplice Gabbiadini è sempre lo scarto inatteso: fuori e dentro l’area di rigore. Prima la spinge di forza in porta, scivolando e colpendo con la suola – un gol alla Ibrahimovich – fiondandosi sul cross di Allan e agganciandola in spaccata; poi con un tiro da lontano, mentre il pallone ancora gli rimbalza davanti, la mette di nuovo alle spalle di Andersen, trasformando l’intera difesa del Midtjylland in un falò bruciato dalla sua vanità tecnica, il “solito” gol da fuori area, che, sponda sul palo, si deposita in rete. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

Se una notte d’inverno un calciatore

B65CRr0IMAAWETRL’assalto alla Roma – niente a che vedere con i tifosi del Feyenoord – al suo secondo posto, da parte del Napoli, passa per Manolo Gabbiadini. È l’uomo del mercato invernale e molto probabilmente quello che risolverà i problemi delle prossime stagioni partenopee. Il molteplice Gabbiadini, uno che dove lo metti sta, che sia campo o vita, fascia o centro area, rifinitore ala o punta, uno che piova o meno fa la cosa giusta: la mette in porta o ci manda Higuain, uno che a vedere le sue ultime partite con la squadra di Rafa Benitez sta dalle parti di Zlatan Ibrahimovich. Il paragone può sembrare eccessivo, lo so, per ora il ragazzo di Calcinate si è messo in scia, e corre corre e segna pure. Manolo Gabbiadini ha una leggerezza di movimenti, Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,
Annunci