Archivi tag: manovra di Chakay

Efisia

e-andres-barba01-460_pixRisulta peraltro evidente – quasi a tutti – che aumentando l’aria a disposizione uno può nascondersi con maggiore possibilità, quindi oltre a far perdere tracce di sé può – con un adeguato contegno – usufruire di una libertà motoria che è quasi, e dico quasi, assoluta. Per questo, ad Efisia, il recupero è totale, dico dei convalescenti di mesaterioma composto o biteliare, e la mole apparente: alla base del corretto funzionamento di respirazione, viene consumata dall’aria efisea, e ridotta a granello, per poi essere espulso con un colpo di tosse. Tutto questo processo, però, richiede l’esercizio dello stroppaggio, tutte le mattine, eseguendo la manovra di Chakay. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , ,