Archivi tag: Mario Schifano

Il ritorno di Tony Credici

Beppe Gronchi aveva bisogno che la storia della scimmia Rihanna stupisse davvero. Ci voleva un regista capace di girare un film senza senso su Roma, e mentre creava le aspettative sul girato, impazziva a farsi venire un nome. Aveva provato a rimontare i vecchi film di Mario Schifano ma forse Bonito Oliva poteva ancora accorgersi del trucco, e non gli andava che la beffa finisse come una inchiesta su Cristo; aveva provato a mescolare Andy Warhol con Nanni Moretti, ma il risultato era un Muccino sensato; aveva cercato nei libri di Tiziano Sclavi una idea valida per continuare a stupire, ma niet. E quando disperato, sembrava pronto a mettere in rete quel poco che la scimmia era riuscita a girare: i tetti sghembi della Palmiro Togliatti – un prologo buono per Blob – da una bancarella gli era apparso Tony Credici, chi cazzo se lo ricordava più. Ma soprattutto era vivo? Continua a leggere

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Mario Schifano: pittore in spider

Un pittore in spider, jeans e scarpe da tennis. Cannibale capace di afferrare, masticare e ingoiare il suo tempo, rendendolo migliore. Voracità, irriverenza, colore, schizzati con leggerezza sulla tela. Occhi e mani allenati a cogliere e trasformare, incamerare e distruggere, nobilitare e deridere. Mario Schifano, faccia da borgata, sguardo da inseguire. Dietro, la leggenda: donne, droga, galera, manicomio. Gesta epiche da divo hollywoodiano. Spericolata vita d’artista. Disperato dinamismo. Barocca esistenza. Slanci, vittorie e cadute, no, non come tutti, lui, si muoveva “solo” alla grande.  Unico, indiscusso condottiero della sua follia. Continua a leggere

Contrassegnato da tag

Ultrà a New York

Green_street_hooligans_fightHouston abbiamo gli ultrà, e più di un problema. Ora che il calcio americano ha la sua prima vera rissa, l’esportazione è completa. Il progetto può finalmente dirsi concluso. Il fútbol ha messo radici nell’altra America, quella del nord. Il sospirato gene dell’irresponsabilità contenuto in ogni stadio di calcio che si rispetti: ha messo piede a New York. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Annunci