Archivi tag: Paolo Giordano

Librerie nemiche del popolo

Dove un tempo c’erano gli scaffali di Adelphi ora c’è il castello di Hogwarts – nella riproduzione della Lego – con Harry Potter che si è sostituito a Bobi Bazlen. A forza di tirare dentro le librerie la riproduzione di quello che era uscito dalle pagine dei libri: le hanno trasformate nei posti meno frequentabili per chi le ama davvero. Con il mercato come unico parametro – stravolgendo gli scaffali e sovvertendo il tempo che i romanzi dilatano e i saggi provano a smontare – quello che rimane sono le classifiche, e i personaggi che le animano. Di scrittori nemmeno a parlarne. Si può riassumere lo stravolgimento in pochi passi: la faccia dell’autore passa dall’essere un mistero per chi legge fino all’apparire in quarta di copertina – una epifania, come raccontò Baricco che da giovane cercava il viso del musicologo Massimo Mila – e da lì, con carpiato di pixel, diventa immagine sulle pareti feltrinelliane, per poi arrivare a farsi murale nel contesto raccontato: Pasolini va in periferia, a Calvino spetta l’attico. Continua a leggere

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I nuovi lavori di Ingroia

XFare la guardia giurata a Gardaland non è facile per nessuno, meno ancora per Antonio Ingroia, ma gli restava poco, dopo mesi come avvocato senza lavoro, nonostante inserzioni, telefonate ad amici, aveva scelto di sorvegliare la sicurezza dei bambini in un parco giochi. Marco Travaglio gli aveva offerto una rubrica sul “Fatto” e Andrea Scanzi voleva dargli il 5 percento del suo stipendio, ma l’orgoglioso pm ha rifiutato, preferendo spogliarsi di tutto per indossare la divisa di guardia giurata. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,
Annunci