Archivi tag: Raffaella Carrà

Ismail Kadare: Boncompagni e la Carrà fecero cadere il regime di Hoxha

Abbiamo raggiunto al telefono a Parigi: Ismail Kadare, per commentare con lui la scomparsa di Gianni Boncompagni. Il grande scrittore, poeta, sceneggiatore albanese ha più volte ribadito l’importanza della tivù italiana e in particolare di quella fatta da Boncompagni per la caduta di Enver Hoxha.

Come ha saputo della morte di Boncompagni?

«Ero in viaggio, e molti compagni di dissidenza mi hanno mandato messaggi. Per noi, lui era l’uomo della libertà, rappresentava tutto quello che desideravamo. Dietro le sue canzoni d’amore – che non esisterebbero senza il connubio con Raffaella Carrà – c’era la nostra voglia di libertà». Continua a leggere

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,

5 luglio 1984

nL’immagine è questa: c’è Maradona che sale le scale del San Paolo, e davanti ha un mucchio di fotografi che scattano a ripetizione, e solo uno, io, dietro, che riprende quella immagine, e scatta l’inverso. Lui mette i piedi su quelle scale, dal buio verso la luce, il San Paolo lo partorisce e tutto comincia: Maradona prende una banda e ne fa una orchestra. Si comincia da una scala, non discesa da star ma ascesa da promessa, un ragazzo tutto riccioli che in tuta celeste, Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , ,