Archivi tag: Rodolfo Walsh

Taibo II: carambola, vita e rovescio

Paco Ignacio Taibo II è un inventore di mondi credibili. Ogni scrittore prova a inventare mondi, ma non tutti sono credibili, ed è proprio la credibilità dei mondi letterari che racconta la qualità dello scrittore. Taibo, spagnolo di nascita ma ormai messicano a tutti gli effetti, sposta di poco la realtà per tirarne fuori una parallela che potrebbe arrivare, potrebbe esistere, ma ancora non c’è e forse non ci sarà mai. Qualcosa di simile all’utopia che pure abita la sua opera, almeno i pensieri dei suoi numerosissimi personaggi. Ogni suo romanzo è un esperimento così: ricreazione credibile della realtà, rivisitazioni storiche e del genere noir con apporti di salgarismo e ironia, sovrapponendo lingue, e il risultato è avventura che si legge ridendo. Ora torna in libreria “Come la vita” (La Nuova Frontiera, traduzione di Bruno Arpaia), che è la summa del canone di Taibo II. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

Mi Buenos Aires querido

Tutta colpa di Edmondo De Amicis e del suo racconto “Dagli Appennini alle Ande”, dove c’era un ragazzo che aveva la mia età e il mio stesso nome e si imbarcava da Genova per Buenos Aires alla ricerca di sua madre. Sono cresciuto con De Amicis che, con i vaccini e la comunione, era tra le cose inevitabili – per fortuna –, anche se oggi fa pensare a Carlo Calenda e al suo aver recitato nello sceneggiato del nonno – Luigi Comencini – tratto dal libro “Cuore”. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Fotografie

10154351_843199572364018_5248412536847674534_nRodolfo Walsh sapeva guardare, al punto di vedere cose che ancora non erano successe e che gli costarono la vita. Scrittore e giornalista argentino di origini irlandesi, autore di “Lettera aperta di uno scrittore alla Giunta Militare” che pagò con la vita. Ucciso in una imboscata, il suo corpo mai ritrovato, ma abbiamo i suoi scritti. Aveva fatto in tempo a vedere e raccontare molte cose, tra queste, i suoi racconti, che escono, ora, in Italia, “Fotografie” (La Nuova Frontiera, traduzione di Anna Boccuti e Elena Rolla). Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , ,