Archivi tag: Spagna

Velasco: da minatore a filosofo del voley

La Plata, prima di Julio Velasco, era tutte strade in diagonale e pensieri per il calcio: Estudiantes e Gimnasia y Esgrima altro che Club Universitario. Dopo è divenuta la città dell’allenatore-filosofo-psicologo, che ha cambiato la pallavolo, anzi come dicono gli argentini il voley, una elle e due “occhi di tigre”, quelli che chiedeva ai suoi giocatori: mescolando Jorge Luis Borges e Rocky Balboa. Continua a leggere

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Russia-Spagna: Iniesta, cinema naturale

Ragazzo Ispanico che esci

dal campo con i tuoi piedi buoni

per diventare vecchio inibitore

di gioco nel soffio cinese

evadendo dalla purezza geometrica

la parola corre come la palla

crudele dribbli e passi

ad ogni zolla uno spasmo

dalla Champions al Mondiale Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

Russia-Spagna: Akinfeev, inganno d’area

In acrobazia disegna Malevič

parando rigori agli sciagurati spagnoli

sulla linea di porta

sguazza e scrive

fedeltà alla Madre Russia

e quando vola da palo a palo*

sugli spalti sillabano

Lev Jascin

un inganno nei limiti dell’area. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Portogallo-Spagna: il respiro di Ronaldo

Prima regola l’aria

immobile attesa, respira forte

sistemando l’invisibile intorno

che lo separa dalla barriera al portiere

elencando: meta calcolo e tiro.

Eccomi,

il saldo del qui e dell’ora

passerà dal suo piede alla porta

sacrificio d’una bandiera stropicciata Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , ,

Dalla prima lettera di Houellebecq a Bielsa: Un grandioso progetto per voi mentecatti sottomessi

Monsieur Bielsa,

mi hanno riferito della sua battuta sulle mie poesie, del suo paragone con Ribéry, che in effetti gareggia con me in quanto a perversioni, per questo, sappia che adoro chi mi denigra, amo chi non mi striscia ai piedi, come fanno spesso gli inviati dei giornali italiani, insopportabili con le loro domande politiche, che mi diverto a stracciare, invece con lei vorrei fare un discorso più complesso: so di potermelo permettere, e spero che Lei sia in grado di rispondere e soprattutto d’agire, nel caso si faccia aiutare dalla redazione de L’Equipe. Dietro la sua compostezza, dietro la sua educazione borghese argentina, leggo tutto il disprezzo – largamente giustificato – per la Francia, in fondo il nostro è un campionato minore, preda degli arabi, ai quali abbiamo consegnato Parigi e ora gradualmente tutto il paese. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Annunci