Archivi tag: Tevez

Cina e altri inganni

Quando Ezequiel Lavezzi si risvegliò nella clinica Svizo-cinese di Shanghai: non poteva ancora vedere la sua nuova faccia, ma di fianco al suo letto il funzionario Yu Hua – delegato del partito per il progetto “Crocevia” – gli annunciava la riuscita dell’operazione, mentre appoggiava sul comodino i suoi nuovi documenti: passaporto, tessera sanitaria e soprattutto le nuove carte di credito, con l’aggiunta premio per l’adesione al progetto. Stava per cominciare la sua nuova vita, quella da Po Cho, Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il padrone

Due pali e un gol per certificare che dalla normalità si può anche guarire. Gonzalo Higuain aggancia a volo, e senza guardare, un pallone che Ghoulam aveva messo in mezzo con la consueta forza, spedendolo alle spalle del suo connazionale Bizzarri. Niente da fare, oltre l’estetica del gesto, una girata a terra, c’è la forza della volontà. Higuain voleva segnare, voleva interrompere la mancanza di gol in trasferta nel campionato italiano, e soprattutto ampliare il suo momento da urlo. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , ,

Via Paolo Fabbri 43

6Un po’ Domenico Modugno senza frac ma con lo zaino, un po’ Franzen con le Correzioni da fare alla squadra, un po’ Chandler senza tinte fosche, un po’ Scopigno più alto e con la barba ma stessa dimestichezza con il quotidiano, e un po’ anche Uomo Tigre che cammina solitario nella notte. Jürgen Klopp che se ne torna – triste y final – a casa, dopo la sconfitta di Champions del suo Borussia contro la Juventus. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , ,