Archivio mensile:agosto 2012

Il cuore è uno zingaro

Il problema del tennista Frederick Manaus è che ha il cuore nel gomito, sinistro, e gli sanguina spesso, ma tutti pensano a uno sforzo o a una caduta e non si accorgono della sua evidente sofferenza. Quando abbraccia, poi, passa messaggi in forma di sangue. A imbrigliargli il cuore ci han provato tante, con sistemi e figure, ma lui era preso dal suo sport, ed è sopravvissuto a tutte le proposte di matrimonio. Le sue emozioni son tutte liquide e sparse sui campi da tennis del mondo. A Wimbledon non lo invitano più, dopo che l’ultima volta ha macchiato il manto d’erba anche se aveva la fascia al gomito. Continua a leggere

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , ,

The promise

La sopravvivenza delle promesse è davvero impossibile a meno di una banca o di un sistema di controllo maggiore delle singole moralità. È doveroso sistemare le promesse, dividerle per categoria, almeno due grandi filoni: quelle fatte in serenità e quelle fatte in burrasca. Spesso le promesse migliori avvengono nel secondo caso, la paura pesca i desideri profondi e li mette in mostra, però poi il passaggio a una situazione di normalità pugnala quella dichiarazione di intenti. Ci scusiamo se qualcuno dovesse averne a male per questa spiegazione, ma è necessario farlo prima di continuare è giusto dire che Frederick Manaus: l’uomo col cuore in un gomito, è innocente, e che Jason Ellis ha scritto la migliore canzone su una promessa, sì anche più bella di quella di Bruce Springsteen. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , ,