Archivi categoria: fútbol

Siniša Mihajlović, veterano d’esistenza

318889175_1599994700447762_6333633876850819808_nDi tutti i colpi

la punizione

è la condanna peggiore per i portieri

groviglio del ballon

taglio delle mani

un affitto letterario Continua a leggere

Contrassegnato da tag

Vialli, il ribelle al dolore

7112910_14134147_dd47e9c058783ab6e97b47e77f09e400Si mette a sedere Gianluca Vialli, cambia posto, come una orchidea piegata dalla luce, ha bisogno di più aria, di riflettere sulla meraviglia delle cose guardate e fatte. In questi anni c’ha abituato alla sua lotta, ne ha fatto una cronaca discreta dove pudore e dolore non si lasciavano mai scavalcare dal dettaglio. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

Pelé/Mbappé: l’élite del gesto

Pelé prega, ama, guarda; Mbappé gioca, segna, vince. Insieme sembrano la stanza finale di “2001: Odissea nello spazio” di Stanley Kubrick: il vecchio e il giovane, l’uomo e il bambino, intorno il tempo dilatato, i campi calpestati, i palloni indirizzati negli angoli, sono il calcio passato, presente e futuro, quello degli umani, per l’altro: c’era, c’è e ci sarà Maradona. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ladri di tifo

3000Non chiedeteci la Nazionale che squadri ogni lato, o il nome del calciatore che ci farà battere il cuore sotto le mille telecamere del mondiale qatariota, nemmeno quello di chi se ne andrà sicuro sulla fascia. Non chiedeteci chi vogliamo che vinca, solo questo possiamo dirvi oggi: chi non tifiamo, in chi non ci identifichiamo, chi non vogliamo vedere alzare la coppa. Ecco l’Italia. A parte che molti non guarderanno il mondiale, figuriamoci tenere per una squadra. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,

La monotonia capitalista di Gerard Piqué

FMAOCLI52RH7BGAKUACVJ3XIYETra il calcio e gli affari

Gerard Piqué ha scelto i secondi

pensiero del centrale è Wall Street

non la strategia delle retrovie

d’esser i più duri i più sporchi e affidabili

“No fue culpa tuya, ni tampoco mía,

fue culpa de la monotonía”

canta Shakira, affranta, meno feroce

di Xavi che pure conosce Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , ,